Carpa Koi Goshiki - Koi Varese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carpa Koi Goshiki

Carpa Koi
 
 


Carpa Koi Goshiki, incrocio tra Kohaku e Asagi

Goshiki, in giapponese, significa cinque colori. La carpa koi Goshiki deriva dall'incrocio di una carpa Kohaku e una carpa Asagi. Esistono tre varietà di goshiki, quella più legata alla Asagi presenta macchie blu (indigo) sul corpo, sul rosso e sul bianco, è importante che le squame con il blu siano ben ripartite ovunque.

La seconda varietà, dopo varie selezioni, ha chiazze blu (indigo) solo sul bianco (shiroi), é molto più insanguata con la Kohaku e spesso il disegno Hi (rosso) é molto profondo.

Per la terza varietà di carpa Goshiki, gli allevatori hanno aggiunto sangue di Hajiro; é la ragione per la quale abbiamo le pinne pettorali con Motoguro come le Hajiro.

La carpa Goshiki non ha un aspetto metallico e non va confusa con la carpa Kujaku.
La koi Goshiki ha un pattern simile alla Kohaku (grandi zone rosse su fondo bianco).



 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu